Ilaria Caporali (Liomatic): Consapevolezza, sostenibilità e persone, possono essere i valori di un modello replicabile anche in altri settori?

In un’epoca di cambiamenti climatici rapidi e disuguaglianze sociali crescenti, le aziende possono – e devono – diventare esempi di consapevolezzasostenibilità e attenzione alle persone. Questa sfida spinge molte organizzazioni a ripensare i propri modelli di business per rispondere a queste nuove esigenze, includendole nel Purpose aziendale.

Essere consapevoli significa comprendere l’impatto delle proprie azioni non solo sul profitto, ma anche sulle comunità e sull’ambiente. Un’azienda consapevole riconosce il proprio ruolo all’interno di un sistema più ampio e adotta pratiche per minimizzare gli effetti negativi delle proprie attività. Questo include la trasparenza verso i consumatori sull’origine dei prodotti e sui processi di produzione, ma anche l’adozione di politiche di responsabilità sociale che promuovono l’inclusione e la diversità sia all’interno del contesto aziendale che nei confronti della collettività.

Negli ultimi anni, la sostenibilità è diventata la parola d’ordine nel mondo aziendale. Per tentare di rallentare il fenomeno del Climate Change, occorre infatti adeguare i processi produttivi e di trasformazione e quindi, impiegare ingenti investimenti in innovazione per creare soluzioni che riducano l’impatto ambientale. Questo significa transizione verso energie rinnovabili, riduzione degli sprechi attraverso l’economia circolare, progettazione di prodotti eco-friendly. Le aziende devono costantemente misurare e comunicare i loro progressi in modo trasparente, utilizzando metriche riconosciute a livello internazionale.

Al centro di tutte queste riflessioni non possono che esserci le persone, il cuore di qualsiasi organizzazione. Le aziende che valorizzano i propri collaboratori creano un ambiente di lavoro positivo e stimolante e favoriscono la crescita personale e professionale. Si tratta di strutturare politiche di lavoro flessibile, programmi di formazione continua e iniziative per il benessere dei dipendenti. L’ambiente di lavoro sano migliora la produttività e aumenta la fidelizzazione delle persone, oltre ad essere un elemento di attrattività per i talenti, creando un ciclo virtuoso di successo.

Nei 50 anni di attività Liomatic ha adottato con successo questi princìpi e oggi il suo management sta affrontando un’interessante sfida professionale: il completamento del percorso di integrazione all’azienda leader nel settore, IVS Group, con cui nel 2022 è stata siglata una Business Combination. Scopo dell’operazione è la definizione della migliore pausa per ciascun cliente, come già evidenziato nel marchio Your Best Break. Il percorso si completerà entro il 2024.

L’evoluzione del settore Vending testimonia un business molto attrattivo perché la prossimità ai consumatori finali rappresenta un elemento distintivo e di grandi potenzialità commerciali. Il modello potrebbe pertanto ispirare anche altre aziende a strutturare percorsi analoghi.

Come per ogni persona, progettare il futuro di un’azienda richiede un cambiamento di paradigma nel modo in cui le organizzazioni pensano ed agiscono. È necessaria una visione olistica che integri consapevolezza, sostenibilità e attenzione alle persone in ogni aspetto del business. Questi sono i pilastri che sostengono lo scopo aziendale, oggi meglio noto proprio come il Purpose.

ECONOMIC CHALLENGE 2024
“Progettare il futuro per le nostre vite”
12 OTTOBRE 2024 – Perugia – San Francesco al Prato
VISITA IL SITO WEB